CONTROLLO DA REMOTO


Controllare in loco dispositivi e cantiere può essere difficoltoso in termini logistici, di tempo e di costi. Spostamenti da e per il cantiere, redigere report verso più interlocutori, documentare lo stato di avanzamento dei lavori, sono solo alcune delle esigenze da cantiere.

Una soluzione per ottimizzare tutti questi fattori è sfruttare la tecnologia per il controllo da remoto dei dispositivi, grazie alla connessione wifi di cui sono dotate le fotocamere professionali odierne.

Grazie al controllo da remoto puoi monitorare il sito di lavoro, sia esso un cantiere edile, navale, il luogo in cui si svolgerà il tuo evento, e altro ancora, comodamente da pc o da smartphone, grazie alle piattaforme dedicate con accesso privato a disposizione del fruitore, tramite sito web e app con la possibilità di accedere a ulteriori servizi per una valutazione più efficace dei lavori.


Le aziende leader del settore dei video in time lapse per aziende costruttrici prevedono la possibilità di confrontare gli scatti effettuati dagli stessi dispositivi in momenti diversi, o di avere accesso a più dispositivi (e con una gestione multilivello a seconda della posizione all’interno dell’azienda), siano essi posti nel medesimo cantiere o locati in zone diverse. La gestione del dispositivo avviene interamente da remoto, con la possibilità di modificare diversi parametri: tempi di cattura, diaframma, sensibilità, messa a fuoco, inquadratura della scena, e molto altro, per soddisfare ogni esigenza autonomamente. Attualmente, molte aziende consentono un’ampia gestione e personalizzazione di vari parametri, includendo inoltre sistemi di alert che tempestivamente comunicano malfunzionamenti o irregolarità nel cantiere (es. nel raro caso di ottiche appannate, il rilevamento di soggetti non addetti ai lavori, personale che si trova sul luogo di lavoro ad orari non lavorativi, ecc.).

Il controllo da remoto si rivela essere una soluzione ottimale anche per rispondere tempestivamente a malfunzionamenti: appannamento dell’ottica del dispositivo, errori nella cattura degli scatti, sovrariscaldamento della batteria, sebbene capitino di rado, possono essere situazioni che se non risolte tempestivamente, rischiano di compromettere il risultato finale del video.

Mediante il controllo da remoto, ogni anomalia può essere immediatamente individuata. I dispositivi industriali professionali più all’avanguardia implementano, inoltre, un sistema di alert che invia automaticamente una notifica all’utente, in genere tramite posta elettronica, per ridurre al minimo il tempo di risoluzione.